New Releases | Nuove uscite

New releases from proposes already known. There are a lot of releases in last months, started from our comrades Kronstadt, Yovel and Bury Them and Keep Quiet, whom you could find the link for listen ’em above. But let’s say few word more. Starting from the point that is important not to remember and promote the “mark” but first and more important is to remember lyrics,feelings ,in eternal conflict against with apathy and laziness, now is basic to support band’s lyrics,is necessary that ideas have to remain alive, cause often seems that we have to live the life of someone else to follow the “punk lifestyle”. Kronstandt released “Polykay svetlo”, by now only in digital version and bring us sonorities of Smutecni Slavnost, a bit depressive black metal. Great release. Yovel got out with a cd version composed by a 9 minute song. For fan of Darkthrone, Ulver and Satyricon. Bury them and keep quiet doesn’t loose a shot. Released by Realm and Ritual, 7 tracks, same distro of Gudsforladt. Numbered tape limited to 30, 3 remaining. Cool “diversification” of the genre and very particular release.

All the links and other “punky” releases are in the italian version.

 

 

Nuove uscite da parte di proposte già note. Tante uscite negli ultimi mesi a partire da quelle dei compagni Kronstadt, Yovel e Bury Them And Keep Quiet di cui potete trovare il rispettivo link per ascoltare quì sotto. Ma spendiamo due parole in più. Partendo dal presupposto che è fondamentale non che si ricordi e si promuova ‘il marchio’ ma prioritario è che si ricordino i testi, gli spunti, le emozioni positive o negative in perenne contrasto con l’indifferenza e l’ignavia;che girino più i testi dei gruppi, che le idee rimangano vive e che tante volte sembra che si tenda più a seguire un copione seguendo quello che è il ‘percorso punk’.     Detto cio’, i Kronstadt escono con questo Polykay svetlo, per il momento solamente digitale e ci riportano un po’ ai loro compaesani Smutecni Slavnost con questo depressive black metal. Uscita certamente molto azzeccata.

https://kronstadtblack.bandcamp.com/album/polykat-sv-tlo scaricabbile aggratiss

 

Yovel invece esce in CD con una traccia di 9 minuti. FFO Darkthrone,Ulver, Satyricon

https://yovel.bandcamp.com/album/forthcoming-humanity-2020

 

Bury them and keep quiet ottimo disco,non sbaglia un colpo. Uscito per Realm and Ritual, 7 tracce, stessa distro di Gudsforladt che ci tiene a precisare che odia il nsbm. Cassetta limited to 30, 3 rimanenti. Ottima “diversificazione” di genere, uscita alquanto particolare.

Come non menzionare tra le nuove uscite Amphist, Hyle, Culto Del Cargo e Tuono? Di seguito tutti gli estremi per ascoltarli e recuperare le copie.

https://tuonopunk.bandcamp.com/releases

http://www.cultodelcargo.com/

https://amphist.bandcamp.com/album/eschaton

Victimas del Estado – Resistencia Antifascista

Victimas del Estado - Resistencia AntifascistaDirettamente dall’Argentina arriva questo progetto dedito ad un interessante ibrido di crust punk e black metal e dalla fortissima impronta antifascista e anarchica. Contro l’oppressione e la repressione brutale dello Stato, contro i nazi-fascisti, braccio armato a difesa degli interessi del capitalismo, si abbatte questo attacco furioso e senza pietà di blackened crust punk!

Black metal ist Klassenkrieg!

(Nocturno Mahkno Culto)

Ascolta Resistencia Antifascista su Bandcamp

Darker than Darker Than Black

La riflessione sottostante è stata scritta dal polistrumentista Draugr delle band black metal Galdr, Ancalagon e Obscurum dalla Georgia (USA).

È un’ammonimento.
Quando ho iniziato a interessarmi al black metal da ragazzino, attorno al 2005, non avevo idea di dove posizionarmi politicamente parlando. Sapevo solo quello che molte persone giovani conoscono in quel momento della loro vita: c’è qualcosa di sbagliato nel mondo. Le ragioni erano quasi troppo complesse per rifletterci.

Continue reading “Darker than Darker Than Black”

[EN][IT] Pessimista – Negative Mind All Day (music video)

Pessimista, pessimistic atmospheric black metal from São Paulo, shows us the daily reality of Covid-19 in Brazil in a naked and raw way.
Between death and corpses tossed into mass graves, despair and anger, once again the capitalist machine keeps going forward untroubled at the expense of lives considered inferior and expendable during this pandemic.
The only ray of light: the fire of uprising.

“There is no lockdown for the economy, lives don’t matter, only my deep pockets”.

Pessimista on Bandcamp


Pessimista, pessimistic atmospheric black metal da São Paulo, ci mostra in modo nudo e crudo la ormai realtà quotidiana Covid-19 vissuta in Brasile.
Tra morte e cadaveri buttati nelle fosse comuni, disperazione e rabbia, ancora una volta la macchina del capitalismo continua ad avanzare indisturbata a scapito di vite invece considerate inferiori e sacrificabili durante questa pandemia.
L’unico spiraglio di luce: il fuoco dell’insurrezione.

“Non esiste lockdown per l’economia, le vite non contano, solo le mie tasche piene”.

Pessimista su Bandcamp

Luciphera Goldman

[EN][IT] Dawn Ray’d: Dealing with trolls and nazis on your social media- a thread.

We as a band have had some negative attention from the far right, online only, as they never dare come to our shows. It has never deterred us, because of how we deal with them as it happens.

Come band abbiamo ricevuto attenzioni non desiderate dall’estrema destra, solamente online, visto che non si azzardano a presentarsi ai nostri concerti. Ciò non ci ha mai ostacolato, grazie a ciò che facciamo quando questo succede.

Continue reading “[EN][IT] Dawn Ray’d: Dealing with trolls and nazis on your social media- a thread.”

[EN][IT] “In today’s world it’s impossible to remain truly apolitical.” – Bury Them and Keep Quiet

Today we had a chat with Forrest Cutrer, mastermind behind the antifascist black metal act “Bury Them and Keep Quiet“. 

Oggi parliamo con Forrest Cutrer, mastermind del progetto black metal antifascista “Bury Them and Keep Quiet“.
Continue reading “[EN][IT] “In today’s world it’s impossible to remain truly apolitical.” – Bury Them and Keep Quiet”

[EN][IT] Book of Sand – Anarchist Occult Propaganda

It came out in 2016 but we don’t care about being on time with shit, so here is the review for Book of Sand’s masterpiece: Anarchist Occult Propaganda.

È uscito nel 2016 ma siccome non ci importa di essere in orario con le scadenze, ecco la recensione del capolavoro di Book of Sand: Anarchist Occult Propaganda.

Continue reading “[EN][IT] Book of Sand – Anarchist Occult Propaganda”